EVA

EVA

EVA
concept & video: Maria Korporal
musica / sound design: Sofia Koubli

dedicata alla poesia di Daìta Martinez

***

“Il frutto proibito del paradiso non era una mela – era un’arancia. Sbucciata dal vivo e assaggiata, ha aperto l’universo dei sensi e ha acceso il fuoco della passione. Eva nasce e ri-nasce dal succo dolce-amaro, sempre di nuovo.”***

Il video è dedicato alla poesia di Daìta Martinez, con la quale la Korporal ha realizzato le videopoesie (amarezza), { nuda }, e il recentissimo . non ha fine . Benché non contenga le parole della poeta palermitana, le sue poesie sono state un’essenziale fonte di ispirazione nella realizzazione del video.
Il sound design del video è di Sofia Koubli, compositrice greca. Dal 1999 compone musica per teatro, danza, performance, videoarte e cortometraggi. Ha già collaborato con Maria Korporal nei video “Avgerinos & Poulia” e “La circolarità della creazione”.

N.B. “EVA” ha due versioni:
1. a loop version of 4’44”
2. a version with start and end, 5’16” (the one which is visibile here on Vimeo)

The loop version has been projected continuously during the exhibition EroticaMENTE, Domus Talenti, Rome, from 14 to 23 April 2012: ansa.it/web/notizie/videogallery/spettacolo/2012/04/17/Eroticamente-forme-colori-sensualita-_6732640.html