Reynard the Fox

Korporal Zoo X: “Reynard the Fox”. Installazione video con 12 tele triangolari (stampe digitali con interventi manuali) e una proiezione video che gioca con tutti gli elementi.

Reynard è il personaggio principale di un ciclo letterario di favole allegoriche olandesi, inglesi, francesi e tedesche. Queste storie riguardano in gran parte Reynard, una volpe antropomorfa rossa e una figura da imbroglione. Le sue avventure solitamente lo coinvolgono ingannando altri animali antropomorfi a proprio vantaggio o cercando di evitare ritorsioni da loro.

Il lavoro di Maria Korporal è basato sulla versione olandese medievale della storia, proveniente dal XIII secolo: “Van den vos Reynaerde” (Della volpe Reynard). Le 12 tele triangolari rappresentano 12 ritratti di animali, alcuni dei quali principali nemici e vittime di Reynard. La stessa volpe appare in varie scene del video, proiettate in uno spazio centrale, circondato dalle tele.
Il triangolo è una caratteristica importante del video, si riferisce alla forma triangolare della testa della volpe ed è fondamentale anche per la struttura narrativa. Ciascuna delle tre scene principali viene introdotta con il lancio di un dado triangolare, il risultato sembra determinare cosa accadrà. Le superfici dei dadi diventano l’ambientazione in cui si svolge la storia, mentre le linee animate emergono dai lati e dagli angoli, coprendo e connettendo le tele circostanti. I risultati dei dadi sono 3, 6 e 7, numeri altamente simbolici che formano il punto di partenza per ciascuna delle tre parti scelte della storia.

L’installazione è il decimo lavoro nel progetto Korporal Zoo: una serie di video che trattano il rapporto tra animali ed esseri umani, studiati dal punto di vista culturale, sociale e ambientale.

photo by Dietrich Graf

photo by Dietrich Graf

Il video pubblicato su questa pagina è una ripresa video della prima presentazione dell’installazione, presso la galleria VBK a Berlino dal 2 al 18 febbraio 2018. – leggi tutte le info.

Screening della ripresa video:
• 21 settembre 2019: Domino Dominio | Per gioco e per davvero, Macro Asilo, Roma.

titolo: Reynard the Fox
descrizione tecnica: Installazione video con 12 tele triangolari (stampe digitali con interventi manuali) e una proiezione video che gioca con tutti gli elementi.
dimensioni e materiali: La dimensione dell’intera installazione è variabile, può essere ricomposta e adattata ad una stanza o ad un ambiente. Il lavoro consiste di 7 tele triangolari di 30x30x30 cm e 5 di 40x40x40 cm, un videoproiettore e 2 piccoli altoparlanti. L’intera superficie (proiezione e tele) è di circa 240 × 180 cm.
durata del video: 7’30” in loop
anno: 2018
suono in sottofondo: “Village Morning” by dobroide
musica: “The Screaming Jungle” (excerpt) di Fearless Super Pictures
e “The Labyrinth” (excerpt) di The New York Underground Orchestra, condotta da Assif Tsahar
tutto l’altro art work, registrazioni, camera, elaborazione immagini e sonori, animazione & montaggio: Maria Korporal

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.