Breaking Borders

Breaking Borders è un work in progress, originato dall’installazione interattiva “Die Grenzen der Sprache”.
Il lavoro propone la dichiarazione “Die Grenzen der Sprache sind die Grenzen der Welt” di Ludwig Wittgenstein. La parola tedesca “Grenzen” ha un duplice significato e la frase può essere tradotta in due modi: “I limiti della lingua sono i limiti del mondo” o “I confini del linguaggio sono i confini del mondo”.
L’incomprensione tra culture diverse – una delle cause più importante dei problemi nel mondo – può essere combattuta solo se le persone sono disposte a capire la lingua di ciascuno e comunicare tra di loro, anche se ciò non è facile.

Breaking Borders LIVE in Rome

1 luglio 2018 dalle ore 22 TeverEstate Scalo Sant’Angelo Lungotevere Castello, 00186 Roma Il work in progress Breaking •••>

Breaking Borders con Rekall – live in Berlin!

9 giugno 2018, 22:00: In occasione della festa Hoffest in Haus Schwarzenberg, Maria Korporal ha presentato una versione •••>

Breaking Borders – il video

NEW: Il video sarà proiettato nel festival WOW.19 / Bulgaria @  The Quarantine Film Festival, Varna – 12-14 •••>

Die Grenzen der Sprache

Die Grenzen der Sprache (The Limits of Language) an interactive installation by Maria Korporal in the exhibition “Update •••>