sostenibilità

Conferenza e presentazione di opere sulla sostenibilità e l’arte

Registrazione video della conferenza multimediale online di Maria Korporal il 18 marzo 2021, come parte di una serie di workshop organizzati da SocialArt e.V., Kulturmühle Lietzen. La conferenza è in lingua tedesca.

L’artista racconta il suo modo di lavorare e presenta le sue opere
– Passing By
– Desert Tree
– Give Us Back Our Shadows
– Underwater Desert
– Among the Leaves
– Rekall
– Breathearth
– Tree Travelling
– Emergency Call Center
– Thinking with my Knee
– e alcuni progetti e attività di collaborazione.

socialart.eu/online%20fachtag.htm

Tree Travelling

NOVITÀ: la versione online del progetto, Tree Travelling: Boom the Boom! sarà presentato nel 5° Festival Ecrã, che avrà luogo dal 15 al 25 luglio 2021.

Il progetto Tree Travelling è un’installazione multidisciplinare, che è stata esposta nella mostra Die Sehnsucht nach dem Grünen, Kulturmühle Perwenitz, 23 agosto – 27 settembre 2020.

cliccare sull’immagine per vedere il trailer

Il lavoro include un video della mappa del mondo con tutti gli aerei attualmente in volo, generato da un radar in tempo reale. Davanti al monitor c’è un piccolo tronco d’albero. Quando lo si muove, si riempie il mondo di alberi in crescita, mentre gli aerei lentamente scompaiono.

In tutto il mondo, più di 1,4 miliardi di persone viaggiano ogni anno a livello globale, rispetto ai 500 milioni di viaggi del 1995. L’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite prevede che tale cifra raggiungerà o supererà 1,8 miliardi entro il 2030.
Il boom del turismo porta una crescita economica, ma i danni sono gravi, soprattutto dal punto di vista ecologico. Quasi tutti i viaggi internazionali di massa a basso costo sono voli. È allarmante quando ci si rende conto di quanti aerei sono in volo in questo momento e di quanta CO2 viene emessa in ogni momento.

Con il mio piccolo tronco d’albero invito gli spettatori a fermarsi un momento a riflettere su questo boom. Quando muovono il tronco, fanno viaggiare gli alberi in tutto il mondo, interrompono il costante traffico aereo e rendono l’aria più luminosa. È ora che diventiamo consapevoli di cosa significano gli alberi per la nostra vita terrena. Non c’è cosa migliore di piantare alberi per contribuire a salvare il futuro di questo pianeta.

Tree Travelling, 3 stampe d’arte su forex




 

Quando il progetto è stato concepito, eravamo nel mezzo di un boom turistico globale. Ma poi è arrivato il corona virus. Il boom del turismo è crollato in poco tempo. La vista radar in tempo reale degli aerei è cambiata drasticamente. Ho creato un nuovo video, “Corona Tree Travelling”, che non è interattivo – la crisi della corona fa crescere gli alberi senza l’intervento umano. La première del video si è svolta il 23 agosto nella mostra Die Sehnsucht nach dem Grünen.

Due immagini dal video “Corona Tree Travelling”


Un frammento del video nella mostra
Die Sehnsucht nach dem Grünen.

 

The Tree Travelling Journal, stampato in digitale su formato A3, segue lo sviluppo del progetto in tempi di coronavirus e dei cambiamenti climatici. È un work in progress – quello che il futuro ha in serbo…




© Maria Korporal – 2020

Tree Travelling. Boom the Boom!

Trailer per il mio progetto interattivo online Tree Travelling: Boom the Boom!

NOVITÀ: L’opera è stata selezionata per il 5° Festival Ecrã, che avrà luogo online dal 15 al 25 luglio 2021.
Cliccare qui per il l link al mio lavoro nel festival.

The original version of my interactive installation consists in a monitor with a video of the world map full of airplanes flying contemporary, generated from a real-time radar view. In front of the monitor there is a small tree trunk. Moving it you fill the surface of the world with growing trees, while the airplanes disappear slowly – the more you move the tree trunk, the more the earth becomes green and the less becomes the air traffic.
Another meaning of the word “boom” is “tree”, in my mother tongue Dutch. Therefore my slogan is: Boom the Boom!

click on the image to open the project page

When I wrote the concept of this work, we were in the middle of a global tourism boom. The tourism boom brought economic growth, but the damages were severe, especially from an ecological point of view. Almost all cheap international mass travels were flights. It was alarming when you realized how many airplanes were in the air right now and how much CO2 was emitted every moment.
But then, in March 2020, the world was rapidly overwhelmed by coronavirus and most countries went in lockdown. The tourism boom collapsed in no time. The airplanes disappeared and the sky became clearer.
I went back to the real-time radar view of the airplanes and generated a new video. The difference between the two videos is impressive. Do we really need this bloody coronavirus to make the sky clearer and the earth healthier?

This version of my installation is a pure online version and thus can be played by everyone in the world. I created two situations: pre-corona and post-corona, and you can choose in which one you want to enter.

L’opera è stata presentata dal 19 al 21 giugno 2020 come parte del festival online 48 Stunden Neukölln.

Tree Travelling sull’autostrada

Prima installazione nel progetto Tree Travelling.
Mostra: 1 novembre – 13 dicembre 2019: Artists for Future, Group Global 3000, Berlino.

On the screen we see images of intense car and air traffic. In front of the monitor a small tree trunk stands on a world map. Moving it slowly over the map you replace the traffic with trees that grow all over the screen.

The images were taken from a bridge over the Berlin motorway, an accidental moment on a casual day. It could be anywhere in our industrialized world in which automobiles and airplanes always move, the faster the better, the more disastrous for the environment. The clock in the picture shows the progress of time: we are rushing blindly into the future.
With my little tree trunk I invite the spectator to stand stil for just a while and reflect. Then move the trunk and let trees travel all over the world… It’s time we become aware of what trees mean to our earthly life. We can hardly do anything better than planting trees to help to save the future of this planet.

© Maria Korporal 2019