Video

Dust Thou Art

Dust Thou Art

“Dust thou art, and unto dust shalt thou return.” Meditation of the artist recovering from an eye operation, during her walks in Berlin in May 2017, where she met the famous statue of the Trümmerfrau* infested with caterpillar webs from the tree next to it, while the wind played gently with the strings of the artist’s guitar, turning it into an aeolian harp. * Literally translated as ruins woman or rubble woman, German-language name for women who, in the aftermath of World War II, cleaned up the bombed cities of Germany and Austria, removing all ruins. title: Dust Thou Art •••>

Game Over

Maria Korporal’s video “Stay or fly away?” has been selected for Game Over Special selection from MIDEN FESTIVAL, Kalamata, Greece Curated by: Maria Bourika From 21st April to 23th May •••>

Specchiatura

Specchiatura

Specchiatura • un video di Maria Korporal da una poesia di Faraòn Meteosès con il danzatore Alessandro Pintus – NON COMPANY – www.alessandropintus.com cast: Alessandro Pintus – danza butoh recitativo: Nina Maroccolo, Faraòn Meteosès testo: Faraòn Meteosès (Stefano Amorese) musica: Daniele Venturi – www.danieleventuri.com – con Alessandro Stradaioli al contrabbasso regia, camera, immagini, effetti e montaggio: Maria Korporal     Il video è stato pubblicato su DVD come parte del progetto “Largo Sguardo”. > più info.       > vedi anche lo storyboard del video •••>

Death Dance Visions

Death Dance Visions

L’artista esegue una danza macabra rituale nello Schwerbelastungskörper (“corpo che sopporta un grande carico”), una struttura costruita a Berlino nel periodo nazista, densa di memoria. Durante la danza, la Morte •••>

Korporal Zoo: il progetto

“Korporal Zoo” è una serie di video di Maria Korporal in cui il mondo animale e umano è osservato da diversi punti di vista – culturale, sociale, ambientale. Il progetto è un work in progress iniziato nel 2010. I video di “Korporal Zoo” sono stati realizzati con una grande varietà di tecniche e ogni opera è un mix animato di foto e filmati, nonché disegni e collage. Alcune immagini dello studio: I video nel progetto: •••>

Defrosting device for apparently meaningless ink stains

Defrosting device for apparently meaningless ink stains

Il video è stato creato su un pezzo di “musica concreta”, che affronta il tema dell’incomunicabilità. Compositore Emiliano Pietrini (Globoscuro) ha costruito la sua musica con una serie di dialoghi •••>

Felix in Hortus Conclusus

Felix in Hortus Conclusus

“Felix in Hortus Conclusus”: a bicycle trip to the live concert of Hortus Conclusus Records, in Friedenskirche Charlottenburg, Berlin, April 10, 2016 The soundtrack of this video is an excerpt from the track “Encephalogramophones”, written and composed on stage by Sean Derrick Cooper Marquardt, Ángel Sánchez Cervera and Emiliano Pietrini , with the metaphysical vocal contribution by Aphra Tesla, during the live concert of Hortus Conclusus Records (Sean Derrick Cooper Marquardt, Braghsdn and Globoscuro) on April 10, 2016 in “Die Baptisten In Berlin – Friedenskirche Charlottenburg”. Link to download: archive.org/details/HCRwithAphraTesla_LiveInBerlin_HCR2016 Hortus Conclusus Records © 2016 Video shooting, effects and montage •••>

TOMBEAU

TOMBEAU

“TOMBEAU” Un video di Third Eye Factory In un vecchio cimitero, le tombe diventano tutt’uno con la natura. Lapidi sono coperte da vegetazione, i nomi vengono nascosti e diventano ricordi •••>

Free the Fishes!

Free the Fishes!

“Free the Fishes!” Film of an art-action performed by the Third Eye Factory First screening 27.05 – 01.07.2016, Group Global 3000, Berlin as part of the exhibition “Fische, kulinarisch überfischt •••>

Underwater Desert

Underwater Desert

L’Oceano Pacifico ha già ricevuto circa 800 tonnellate di materiale radioattivo dall’esplosione alla centrale nucleare di Fukushima, sotto il silenzio dei media. Se l’anima è una fiamma, quante candele dovrebbero •••>

Pin It on Pinterest