Nevermore

Nevermore
a video by Maria Korporal

Perché gli esseri umani si fanno del male? Perché distruggono la natura della quale fanno parte? Attraverso vari spazi e linguaggi espressivi quali performance, frammenti di film storici e disegni animati su carta, l’artista si pone queste domande in quanto parte, a sua volta, dell’umanità. I sussurri “nevermore” (“mai più”), pronunciati dall’artista e trasformati in varie voci femminili e maschili, fanno pensare a una promessa che viene suggellata con un bacio – una promessa che si alza in volo ed è portata via dal vento. L’insicurezza che caratterizza il destino dell’umanità trova un’eco nelle grida dei corvi: il loro “cras, cras!”, che in latino significa “domani, domani!”. Grida che possono significare speranza, ma anche irresolutezza e l’eterno rinvio di una decisione.

tecnica: Video sperimentale e animazione
durata: 10’27”
anno: 2012
concept, performance & video: Maria Korporal
frammenti di film storici: estratti da “The Air Force Story” (1953, di dominio pubblico)
registrazione di rane e rospi: Benboncan
registrazione di corvi: Jim Blodget
tutte le altre registrazioni, camera work, cast, elaborazione di immagini e suoni, animazione e montage: Maria Korporal

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.