Interface

Il primo progetto di Zweiart, “Interface”, è stato presentato nel 2006 presso la storica galleria romana Al Ferro di Cavallo.
L’installazione consiste in una serie di maschere di carta create da Marina Buening, che stanno appese nello spazio. Su queste maschere sono proiettate, contemporaneamente, due sequenze di immagini e suoni realizzate da Maria Korporal: l’una costituita da un video, l’altra da diapositive. Le immagini sono fotografie di reti – elaborate mediante tecniche di computer animation – che, muovendosi in continuazione, giocano con le forme organiche delle maschere. La scelta di una rete non è casuale; infatti la rete è una rappresentazione per eccellenza dell’interface, un intreccio di collegamenti. Il tutto è accompagnato da una suggestiva colonna sonora. I volti assumono così espressioni sempre diverse e allo spettatore verrà probabilmente da chiedersi: chi sta guardando chi?

Un progetto di Zweiart: Marina Buening e Maria Korporal.

> più info su Zweiart

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pin It on Pinterest

Share This